Start up. Cosa, dove, come e perché?

Start-up. Un termine che sentiamo spesso pronunciare, ma che sicuramente può essere fraintendibile. Cos’è? come si apre? A chi mi devo rivolgere?.

Domande difficile ma che sono indispensabili per capire a cosa si va in contro. Proviamo quindi a chiarire in termini facili i vantaggi della start-up, perché buttarsi in questo mondo e cosa ne potete guadagnare.

Perché decidere di partire da un start up?

Partiamo con il dire che la start-up è un mezzo e non il fine. L’obiettivo finale è sempre quello che hai in mente tu, l’attività che banalmente giace nel cassetto e che hai deciso di tirare fuori.  Lo scopo è quello di creare un business e di accrescere il proprio livello di affari in poco tempo. Quindi una soluzione temporanea, cha ha in potenza un’azienda, un’attività o un commercio.

 

Come faccio ad aprirla?

Per aprire una start up occorre redigere un piano business. Occorre preliminarmente individuare gli obiettivi che si intendono raggiungere in un periodo di tempo stabilito (ricordate: un mezzo); va, poi, svolta una dettagliata analisi del mercato sul quale si vuole investire nonché delle peculiarità della concorrenza. Comunque vi state lanciando nella grande circuito del mercato, e lo studio delle altre macchine è metà della tua vittoria.

 

 

Io pago, ma chi?

È necessario, inoltre, individuare determinate strategie da adottare e le risorse economiche che dovranno essere impiegate per portare avanti il progetto. Si dice che non è mai solo una questione di soldi, ma aggiungiamo noi dove questi vanno. In altre parole, una volta individuata l’idea di base, occorre definire nel migliore dei modi i traguardi e le tempistiche in base ai mezzi.

E qui interveniamo noi di Crea la tua Azienda. In questo mondo velocissimo noi siamo i cosiddetti “incubatori” o “acceleratori di imprese”, vale a dire società che affiancano la start up nel momento di avvio dell’attività fino alla concretizzazione del progetto imprenditoriale, aiutando nello sviluppo di un business efficace e nella crescita del livello degli affari. 

 

Non siamo il genio della lampada, ma chi sa spiegare e far capire cosa succede. Paladini dell’onestà, qualsiasi passaggio deve essere chiaro, per creare una base replicabile e solida. Chiarezza e trasparenza. In fondo le più famose aziende del mondo sono quelle che chiunque possa capire.

Oggi abbiamo spiegato cosa è un start-up e a cosa serve, e se scegli noi domani ti spieghiamo come realizzare i tuoi sogni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condividi questo post con i tuoi contatti

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin